Storia

1999

I soci fondatori dell’azienda danno vita al primo servizio mondiale di vocalizzazione basato su web e denominato ReadSpeaker.

2001

Lancio di ReadSpeaker SayIt. Adesso risulta facile per i siti web aggiungere un semplice pulsante Ascolta sulle loro pagine in  modo che gli utenti possano non solo leggere i contenuti testuali delle pagine ma anche ascoltarli.

2003

I prodotti ReadSpeaker iniziano ad essere venduti al di fuori della Scandinavia a cominciare dal Regno Unito.

2004

Lancio di ReadSpeaker Navigator e, successivamente, di ReadSpeaker XT. Ora i siti web sono in grado di offrire ai propri utenti un pannello di controllo audio per consentir loro di ascoltare un testo selezionato, il contenuto principale della pagina o l’intera pagina compresi i link di navigazione.

2006

I prodotti ReadSpeaker sono ora utilizzati in Germania, Olanda, Francia, Spagna, Italia, Portogallo, USA e Giappone.

2008

Viene costituita la società VoiceCorp per unificare i servizi di sviluppo, vendita,  gestione, hosting, supporto e ricerca che stanno dietro al successo di ReadSpeaker. Lancio dei nuovi prodotti della gamma ReadSpeaker,  ReadSpeaker Enterprise e ReadSpeaker proReader, che rendono  l’ascolto dei contenuti testuali dei siti web più comodo, semplice e veloce per l’utente finale.

2009

Nasce ReadSpeaker webReader,  un’applicazione di vocalizzazione text-to-speech rivolta a siti web e blog di piccole dimensioni.  Inoltre ReadSpeaker diventa mobile grazie al lancio dell’API ReadSpeaker audioMobile. Ora gli utenti possono ascoltare i contenuti web direttamente dai propri dispositivi iOS (iPhone/iPad/iPod Touch), Android, RIM Blackberry e altri dispositivi compatibili J2ME.

2010

ReadSpeaker approfondisce il discorso e crea prodotti ancora più specifici che consentono di vocalizzare anche i documenti online e i moduli web:  ReadSpeaker docReader e ReadSpeaker formReader . L’azienda, che prima si chiamava VoiceCorp, cambia il proprio nome in ReadSpeaker.

2011

Viene reso disponibile il nuovo add-on di ReadSpeaker Enterprise denominato Highlighting che consente di visualizzare il testo sincronizzato con l’audio anche da iPhone/iPad grazie all’utilizzo di un player audio HTML5. Più di 5000 clienti usano ormai i prodotti ReadSpeaker in Europa, Nord America, Sud America ed Asia con, ogni mese, milioni persone che ascoltano i contenuti delle pagine web direttamente online.