Gale, una divisione di Cengage Learning, si occupa della fornitura online di autorevoli contenuti didattici alle istituzioni scolastiche. In questa sua funzione, Gale dedica molto tempo per ottenere da studenti, docenti e ricercatori un feedback su come rendere la propria offerta più accessibile. Ciò che è emerso, è che gli utenti volevano essere in grado di ascoltare e non solo di leggere i contenuti offerti da Gale. Come risposta a questa esigenza, Gale ha incorporato ReadSpeaker® in modo da fornire funzionalità di text-to-speech nelle sue banche dati online, consentendo ai suoi utenti di ascoltare i contenuti online, e non solo di leggerli. Gale sottolinea che l’accessibilità è di gran lunga la motivazione principale che ha spinto all’implementazione di ReadSpeaker®.

Una delle richieste più frequenti da parte dei nostri clienti è che dovevamo soddisfare meglio le esigenze di quella parte di studenti per i quali la lettura di testi su uno schermo costituisce un problema: chi ha difficoltà di lettura, chi ha problemi di apprendimento, color la cui lingua madre non è l’inglese e chi presenta vari livelli di disabilità visiva. Quel feedback ci ha reso consapevoli del fatto che la cosa più ovvia da fare era implementare una soluzione text-to-speech di vocalizzazione dei nostri contenuti online.

Approfondisci qui il tema di come ReadSpeaker® aiuta gli studenti e ricercatori a trarre il massimo dai contenuti educativi proposti da Gale nonostante le difficoltà dovute a disabilità visive e di lettura. In alternativa, leggi il comunicato stampa di Gale sul loro blog.